domenica 13 luglio 2008

Piccolino Nostro

Questa era la ninna nanna che cantavo a mio figlio quando aveva pochi giorni di vita. Averlo fra le braccia era un sogno, nonostante le tante difficoltà, nonostante la paura di essere mamma per la prima volta. In questi giorni ho ripreso a cantarla, a lui per fargli sentire tutto il mio amore nella speranza che si possa rendere conto di quanto sia bella la vita. Forza Ale, amore mio, insieme supereremo anche questa!

4 commenti:

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

un abbraccio alla mamma e al piccolo Ale :o)

shortfin ha detto...

Dai Ale, stringi i denti.
Appena stai bene ti prometto che una volta ti porto con noi sul gommone a liberare una tartaruga!
Vedrai come si balla!
Un abbraccio

Un papà

Anonimo ha detto...

Vi ringrazio con tutto il cuore, la strada è lunga ma di amore ne abbiamo da vendere.

Christina

sandra ha detto...

Ciao Cri sono Sandra e finalmente sono riuscita a visitare il tuo blog, non ci crederai...è incredibile...sei riuscita a farmi commuovere...la canzone che cantavi ad Ale è la stessa che io cantavo al mio Marco i primi giorni della nostra vita insieme. Tra tutte le canzoni che ci sono non credi che sia davvero una stranissima coincidenza? Visto che non è l'unica?! Vi voglio bene un bacione a tutti!